Bon Ton da Spiaggia: regole d’oro per comportarsi correttamente

bon ton da spiaggia

In spiaggia con classe, in riva al mare con eleganza e sotto l’ombrellone con il buon gusto di conoscere le regole d’oro del Bon Ton. Dal comportamento in acqua a quello con il vicino di lettino, alcune regole di vita da saper per non doversi trovare a correre sulla sabbia troppo calda della volgarità in costume da bagno. 

Bon Ton da Spiaggia: Urla a casa tua! La musica diventa vitale

In vacanza non si va solo per divertirsi, ma anche per approfittare di quella tranquillità lontano dai soliti ritmi frenetici della città. Il silenzio sarà impossibile da raggiungere, soprattutto in uno stabilimento balneare, ma cercare di evitare un comportamento da mercato del pesce sarebbe opportuno. La musica potrebbe correre in nostro aiuto, e le cuffiette nelle orecchie il modo più semplice per staccare la spina dal mondo e coccolarci mentalmente per un po’. Una Playlist d’autore per una vacanza da intenditore. 

Bon Ton da Spiaggia: Modalità Silenzioso

Lo smartphone ed il suo uso ormai è inevitabile e nel trascorrere della sabbia nella clessidra è senza dubbio diventato l’oggetto con il maggior indice di utilizzo. In estate il tempo davanti allo schermo blu incrementa, come il tempo libero occupato dalle sue parole digitali. Il consiglio è quello di tenere sempre la modalità silenziosa attiva magari abbinata a quella di vibrazione e perché no anche pensare di abbassare il volume della voce alla risposta.

Bon Ton in Spiaggia: Entropia e il telo assassino

Le basi del Bon Ton in spiaggia riguardano proprio il comportamento da mantenere sotto l’ombrellone. La prima regola è sicuramente quella di non occupare i passaggi o abbandonare, salvagenti, asciugamani e quant’altro in giro. La seconda regola è sicuramente quella dell’asciugamano “assassino”. Il telo mare sventolato con forza a fine giornata e quei granelli di sabbia che vanno a dare al nostro vicino quel tocco di territorialità è decisamente un’altra cosa da evitare.

Bon Ton in Spiaggia: L’ambiente ci ospita, rispettiamolo!

Un pranzo al sacco e i rifiuti nel sacchetto. Questa è un’altra legge fondamentale da seguire. I rifiuti prodotti vanno raccolti, vanno divisi e gettati negli appositi contenitori. Lo stesso discorso va fatto per i mozziconi delle sigarette, un vizio si mantiene anche con un comportamento educato. 

Bon Ton in Spiaggia: Vietato giocare sul bagnasciuga

Ora è il momento di passare alle ultime regole del Bon Ton in spiaggia e più precisamente a quelle legate all’acqua. E’ segno di educazione evitare di tuffarsi in acqua alla Baywatch, imitando un Mitchell Buchannon dei poveri per far colpo sulle bagnanti. Giocare con i racchettoni in riva al mare, fare due tiri a calcio con gli amici e tutti gli sport con il pallone  non sono consentiti dal regolamento. Chiudiamo il nostro viaggio nel Bon Ton in spiaggia con la doccia. Mettiamo il turbo sotto l’acqua deve essere un modo per rinfrescarci o per togliere il sale, non un momento di igiene intima con shampoo e detergenti vari.

 

 

Sharing is fun!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *